L’Azienda

I vigneti dell’azienda agricola Sassi San Cristoforo si estendono su una superficie vitata di 3 ettari distribuiti tra i comuni di Neive, Treiso e San Rocco Seno d’Elvio. La produzione totale è compresa tra le 12.000 e le 14.000 bottiglie a seconda delle annate.

Fatto a mano

I Barbareschi vengono prodotti con uve aziendali provenienti prevalentemente dalla collina di San Cristoforo, una delle sottozone più pregiate del comune di Neive e tra le più vocate all’interno di tutta l’area di produzione del vino Barbaresco. La filosofia dell’enologo Davide Carniel è quella di seguire direttamente ogni passaggio della produzione e vinificazione, trattando “…ogni pianta di vite come se fosse l’unica e ogni goccia di vino come se fosse l’ultima…” per dare un vino “fatto a mano” in ogni suo aspetto.

In vigna viene ricercata tutta la qualità possibile nel rispetto dell’ambiente abbinando le basse rese con tecniche agronomiche a basso impatto ambientale, poiché “produrre una grande uva è l’unico modo per ottenere un grande vino”. In cantina vengono utilizzati metodi di vinificazione tradizionale abbinati a moderne tecnologie produttive.

Sassi San Cristoforo - PIVA 10729890011 - Privacy - Cookies - Foto di: Michele De Vita - Elisabetta Riccio - Made by

Sassi San Cristoforo

PIVA 10729890011

Privacy - Cookies

Foto di: Michele De Vita - Elisabetta Riccio

Made by